Risposte alle domande più importanti

Informazioni su CG24 Group

Generale

Cos’è CG24 Group Group?

CG24 Group è una piattaforma di credito online (peer-to-peer). Mettiamo in contatto chi cerca un prestito con gli investitori, in modo rapido e semplice. Sia gli investitori che i beneficiari di credito godono dei vantaggi di costi più bassi e trasparenti rispetto alle banche tradizionali e ad altri fornitori di credito. I beneficiari di credito beneficiano di prestiti flessibili, veloci e convenienti, nonché di un processo di revisione del prestito semplice e diretto. La discrezione e la protezione dei dati personali è una priorità assoluta per CG24 Group. Gli investitori hanno l’opportunità di investire in vari progetti di credito con diversi profili di rischio e rendimento (livelli di rating). Sosteniamo la sicurezza degli investitori attraverso una rigorosa ed elaborata valutazione dei rischi. Misure di copertura distintive, come l’assicurazione del rischio di morte e un alto grado di diversificazione, favoriscono le opportunità di guadagno.

Cosa sono i prestiti peer-to-peer?

I prestiti peer-to-peer (P2P) sono prestiti tra due parti, per esempio da privato a privato. Il prestito viene concesso direttamente tramite una piattaforma internet senza l’intermediazione di un’istituzione finanziaria. I prestiti P2P ripristinano la componente sociale che si è persa nelle banche centralizzate.

Quanto costa il servizio fornito da CG24 Group?

CG24 Group riceve una commissione dagli investitori e dai beneficiari di credito per il controllo della qualità, l’uso della piattaforma e il supporto per tutta la durata del prestito. A seconda della durata e del prodotto, la commissione una tantum per i beneficiari di credito va dall’1 al 5,5% dell’importo del prestito ricevuto, con un’ulteriore commissione di servizio periodica dell’1% per i prestiti immobiliari. Agli investitori viene addebitata una commissione dello 0,25 - 2,726% sui rimborsi effettivi (compreso l’ammortamento e il pagamento degli interessi) effettuati dal beneficiario di credito all’investitore, a seconda della durata, del rating e del prodotto.

Quali sono le commissioni applicate in CG24 Group Group?

Informazioni sulle commissioni

Perché la Hypothekarbank Lenzburg raccomanda CG24 Group ai suoi clienti?

La Hypothekarbank Lenzburg offre ai suoi clienti la possibilità di concludere prestiti personali direttamente tramite la piattaforma online di CG24 Group. La cooperazione è nell’interesse dei clienti, che beneficiano dei bassi tassi d’interesse e delle soluzioni flessibili del gruppo CG24. A tal proposito, Marianne Wildi, CEO di Hypothekarbank Lenzburg, ha dichiarato: “Possiamo raccomandare la piattaforma CG24 ai nostri clienti in piena coscienza,sia per i beneficiari di credito che per i creditori”.

Quali opzioni di pagamento sono disponibili?

CG24 Group Group utilizza il nuovo standard di fatturazione QR per le fatture relative agli importi degli investimenti e alle rate/rimborsi dei prestiti. I clienti di CG24 Group possono pagare le bollette comodamente anche tramite Debit Direct (Postfinance) o LSV (altre banche). Basta inserire il metodo di pagamento desiderato nel proprio profilo. In caso di problemi, siamo a disposizione al +41 44 244 30 24.

Il cambiamento da CreditGate24 (Schweiz) AG a CG24 Group AG mi riguarda?

No. Questo cambiamento non ha alcun effetto sul cliente o sulla cooperazione. Si noti che per la fattura verrà utilizzato il nuovo indirizzo, CG24 Group AG, Baslerstrasse 60, 8048 Zurigo.

Business Credit

Generale

Quali vantaggi mi offre CG24 Group Group - Business Credit?

CG24 Group Business Credit offre un modo semplice e veloce per finanziare le PMI svizzere attraverso una piattaforma di crowdfunding. È possibile scegliere un importo di finanziamento flessibile e un termine flessibile. Per il rimborso, offriamo varie opzioni come l’ammortamento, il prestito bullet o un misto di questi. CG24 Group attribuisce inoltre grande importanza a prezzi chiari e trasparenti.

Quali prodotti offre CG24 Group Group per le aziende?

Lavoriamo costantemente per migliorare la nostra offerta di prodotti. Attualmente offriamo i seguenti prodotti ai nostri clienti PMI:

Servizio clienti

Chi devo contattare se ho delle domande?

Il vostro consulente personale sarà lieto di rispondere alle vostre domande e preoccupazioni. Se siete nuovi clienti, potete contattarci per telefono (+41 44 585 38 50), nella nostra chat o via e-mail (corporate@cg24.com). Se desiderate essere contattati da noi, potete prendere un appuntamento telefonico con un consulente alla clientela qui in qualsiasi momento. Modulo di contatto

Protezione dei dati

Chi ha accesso ai miei dati?

È possibile leggere quali dati raccoglie CG24 Group nella nostra informativa sulla protezione dei dati.

Dove sono conservati i miei dati?

È possibile leggere quali dati conserva CG24 Group Group nella nostra informativa sulla protezione dei dati.

Quali dati raccoglie CG24 Group Group su di me?

È possibile leggere quali dati raccoglie CG24 Group Group nella nostra informativa sulla protezione dei dati.

Registrazione - Requisiti

Quali sono i requisiti minimi per un prestito PMI?

L’azienda deve avere almeno due anni, oltre che almeno due bilanci e conti profitti e perdite completati.

Sfortunatamente, non possiamo servire aziende che non soddisfano questi requisiti minimi. Inoltre, possiamo accettare solo aziende che hanno un fatturato annuo di almeno 100.000 CHF.

Quali documenti sono richiesti per aprire un conto?

Poiché deve essere effettuato un controllo della solvibilità che abbia esito positivo, abbiamo bisogno di una serie di documenti sull’azienda, come i bilanci annuali degli ultimi 2 anni e gli estratti conto dettagliati degli ultimi 3 mesi.

La mia azienda è ancora in fase di avvio. CG24 Group Group può già aiutarmi?

L’azienda deve avere almeno due anni, oltre che almeno due bilanci e conti profitti e perdite completati. Sfortunatamente, non possiamo servire aziende che non soddisfano questi requisiti minimi.

Registrazione

Perché il mio indirizzo e-mail non viene accettato?

CG24 Group richiede un indirizzo e-mail professionale come requisito di base per le aziende. Gli indirizzi con un finale come @hotmail, @bluewin, @gmail, ecc. non possono essere accettati. È possibile contattarci dopo aver creato un nuovo indirizzo e-mail online con il nome dell’azienda.

Quali sono i costi di registrazione?

La registrazione è gratuita.

Quali documenti sono richiesti per aprire un conto?

Abbiamo bisogno di una serie di documenti per un controllo della solvibilità positivo. Non possiamo concedere finanziamenti ad aziende che non ci forniscono alcun documento.

I seguenti documenti devono essere forniti dal cliente:

  • Bilanci annuali degli ultimi 2 anni.
  • Estratti conto bancari degli ultimi 3 mesi.
  • Altri documenti rilevanti dal punto di vista del cliente (per esempio conferme d’ordine, contratti, fatture).

Nell’ambito del controllo della solvibilità, possono essere richieste ulteriori informazioni che non sono incluse nei documenti di cui sopra. Il vostro consulente alla clientela vi contatterà se necessario.

Quanto tempo ci vuole per creare un account?

Non ci vogliono più di cinque o dieci minuti per creare il proprio profilo su CG24. Il profilo sarà quindi controllato prima di essere verificato.

Come posso creare un account con CG24 Group?

Per registrarsi

 

Identificazione

Come funziona l’identificazione sulla piattaforma?

CG24 Group identifica tutti gli utenti in base all’identificazione video.

Il processo di verifica viene effettuato da IDNow GmbH. Questo processo dura circa cinque minuti. Si noti che CG24 Group attualmente accetta solo carte d’identità o passaporti di Svizzera, Unione Europea, Turchia, Norvegia e Islanda.

Se si registra una persona non autorizzata a firmare per conto di una PMI, è necessario presentare la relativa autorizzazione. CG24 Group può fornire un modello per l’autorizzazione, se necessario.

Perché devo identificarmi a CG24 Group?

Per ragioni legali e regolamentari, CG24 Group Group è obbligato a effettuare un’identificazione del potenziale nuovo cliente prima di instaurare una relazione con il cliente.

Controllo

Come si determina la mia affidabilità creditizia?

Sulla base delle informazioni finanziarie sull’azienda, vengono calcolati il rating e il limite di credito. Una revisione individuale da parte dei nostri specialisti del credito porta poi alla decisione finale sul limite e sul rating di credito. I fattori decisivi sono le informazioni qualitative e finanziarie sulla solvibilità e sull’affidabilità creditizia, i rapporti di credito esterni e altri fattori come la possibile costituzione di garanzie.

Durante questo processo, applichiamo il massimo grado di discrezione per garantire che la nostra valutazione non influenzi in alcun modo la vostra attività. Così facendo, non contattiamo terzi (con i quali si fanno affari) o istituzioni finanziarie.

Per quali motivi il mio account è stato rifiutato?

I profili che non soddisfano i seguenti requisiti saranno rifiutati da CG24 Group:

  • Mancanza di solvibilità
  • L’azienda non soddisfa i requisiti per l’utilizzo della piattaforma (ad es. nessuna iscrizione nel registro di commercio svizzero, fatturato annuo inferiore a 100.000 CHF, è stata fondata meno di due anni fa).
  • Altri motivi non esplicitamente elencati qui (ad esempio, mancata presentazione dei documenti richiesti, falsificazione di documenti, ecc.)

Tuttavia, è possibile far rivalutare il proprio profilo dopo tre mesi. Se c’è un cambiamento significativo rispetto al motivo del rifiuto, è possibile far rivalutare il proprio profilo dopo 3 mesi. Potete inviarci un’e-mail con la vostra richiesta al seguente indirizzo: corporate@cg24.com.

Quanto tempo richiede la revisione del mio account?

Nella maggior parte dei casi, la revisione è completata entro 48-72 ore. Per i casi complessi o in caso di documenti mancanti, può richiedere fino a una settimana.

Quali fattori determinano la mia affidabilità creditizia?

I seguenti criteri determinano la vostra affidabilità creditizia:

  • Rapporti di credito aziendali da uffici di credito esterni.
  • Rapporti annuali degli ultimi 2 anni finanziari
  • Estratti conto bancari degli ultimi 3 mesi
  • Storia creditizia negli ultimi 12 mesi
  • Altri fattori qualitativi

Il rating di credito va da A (minimo rischio di insolvenza) a E, e determina se possiamo concedere l’accesso alla piattaforma e quali condizioni di finanziamento riceverete alla fine.

E-signature

Che ruolo ha Swisscom nella firma dei contratti?

CG24 utilizza la tecnologia QES di Swisscom per la firma dei contratti. Swisscom è il fornitore ufficiale della tecnologia “Qualified Electronic Signature” (QES) in Svizzera.

Cos’è una firma elettronica qualificata (QES)?

La firma elettronica qualificata (QES) è una firma elettronica equivalente a una firma manoscritta. Rende possibile la firma di contratti con requisiti formali online.

Come posso capire che un documento è firmato con QES?

La firma elettronica qualificata è apposta sul foglio di copertina del contratto. La validità della firma può essere controllata direttamente in Adobe Acrobat Reader o con il servizio online della Confederazione (www.e-service.admin.ch/validator).

Che vantaggio ha QES per me?

Grazie a QES, i contratti possono essere firmati digitalmente, il che porta a un’elaborazione più rapida.

Come funziona QES?

Con QES, la firma viene creata in combinazione con un’identificazione. Grazie a questa identificazione, la firma può essere assegnata esattamente a una persona. Una volta confermata l’identificazione, la firma viene creata da una combinazione di password e SMS.

Finanziamento

Quanto tempo passa prima di avere l’importo finanziato sul mio conto?

Tutte le nuove richieste di finanziamento approvate sono offerte ai nostri investitori sulla piattaforma e sono solitamente rifinanziate entro 2-5 giorni. Il tempo di pagamento è determinato dal tempo di finanziamento completo da parte degli investitori. Trasferiamo il denaro alla vostra azienda durante i giorni lavorativi della banca svizzera, entro 24 ore dalla ricezione dei fondi di investimento. Normalmente, i pagamenti vengono accreditati sul conto entro 24-48 ore una volta che abbiamo ricevuto il denaro dagli investitori.

A quanto ammontano i costi e le commissioni?

La piattaforma è strutturata in modo trasparente. Oltre all’interesse mensile, vi saranno addebitati costi up front una tantum e una commissione di servizio annuale. Queste commissioni dipendono dal volume di credito, dalla durata e dal vostro rating. Una commissione minima di 750 CHF è obbligatoria.

Quali sono le possibilità di durata del credito?

La durata del credito è compresa tra 1 e 36 mesi. In casi individuali è possibile valutare un termine più lungo.

Qual è l’importo minimo del credito?

L’importo minimo del credito è compreso tra 10.000 e 15.000 CHF, a seconda del prodotto.

In quali valute possono essere elaborate le transazioni?

Tutte le transazioni sono elaborate esclusivamente in franchi svizzeri (CHF).

Limite di credito

Per quanto tempo è valido il limite di credito?

Il limite di credito è soggetto a una revisione annuale, poi generalmente è valido per altri 12 mesi, anche se in determinate circostanze è possibile fare aggiustamenti nel corso del periodo di credito.

Cosa significa per me il limite di credito?

Il limite di credito corrisponde al massimo potenziale di finanziamento possibile di un’azienda. Il limite può anche essere diviso tra diversi tipi di finanziamento (l’importo minimo del finanziamento è di 10.000 CHF).

Quanti finanziamenti posso ricevere da CG24?

CG24 Group ti fornisce un limite di credito dopo una registrazione e un controllo della solvibilità con esito positivo. All’interno di questo limite di credito è possibile prendere uno o più prestiti commerciali con diversi importi e termini (l’importo minimo di un prestito commerciale è di 10.000 CHF).

Il limite di credito dipende da fattori come le informazioni qualitative e finanziarie sull’azienda e i rapporti di credito esterni.

Il limite di credito finale può essere calcolato solo dopo che CG24 Group ha esaminato a fondo l’azienda.

Firmare il contratto

Quando viene firmato il contratto?

I contratti di prestito sono soggetti alla condizione sospensiva che l’importo del prestito sia stato finanziato dagli investitori. Un contratto sospensivo è validamente concluso solo quando le condizioni precedenti sono state soddisfatte.

Quali contratti devono essere firmati?

Tutti i contratti devono essere firmati a mano o con una firma elettronica qualificata (QES).

Rimborso

Quali sono i costi in caso di ritardo nel pagamento?

Gli interessi di mora maturano due giorni dopo un termine di pagamento mancato. Le spese di sollecito sono addebitate dopo 14 giorni e 30 giorni dopo un termine di pagamento mancato.

Cosa succede se non posso rimborsare?

Si prega di contattare tempestivamente il proprio consulente clienti in caso di difficoltà di pagamento. Saremo felici di aiutarvi a trovare una soluzione su misura per la vostra situazione individuale.

Quando devo rimborsare il finanziamento in corso?

La data di rimborso è concordata in ogni caso al momento della conclusione del contratto ed è registrata nel contratto di prestito. La data di rimborso si basa sulla data di erogazione del prestito da parte di CG24.

Investire

Investitori

Chi può investire denaro con CG24 Group?

In linea di principio, chiunque può investire denaro con CG24 Group (alcuni domicili come gli Stati Uniti sono esclusi per motivi legali), anche se la nostra offerta è rivolta principalmente agli investitori residenti in Svizzera e nel Principato del Liechtenstein. È necessario essere maggiorenni e avere un conto presso una banca svizzera. CG24 Group è soggetto alla legge svizzera sul riciclaggio di denaro ed è obbligato a verificare la plausibilità di tutti i flussi di pagamento e, se necessario, a chiarire l’origine dei fondi.

Cos’è un Credit Project Share (“CPS”)?

Il CPS rappresenta la quota di un investitore in un progetto di credito specifico. È definito dall’importo, dal termine, dal tasso d’interesse e dal rating.

Qual è l’importo minimo di investimento per progetto di credito?

L’importo minimo di investimento per progetto di credito è di 500 CHF.

Come posso investire con CG24 Group?

L’importo minimo di investimento per progetto di credito è di CHF 500. Investire denaro con CG24 Group è semplice e veloce. Vi registrate tramite la procedura di identificazione online di Swisscom. Dopo aver verificato i dati, attiveremo l’account. Ora la strada verso rendimenti interessanti è aperta:

  1. Sotto la voce di menu “Investire denaro” --> “Nuove opportunità d’investimento” troverete una panoramica di tutti i progetti di prestito attualmente disponibili, il loro livello di rating, il tasso d’interesse nominale, la durata e il rendimento, così come informazioni anonime sul beneficiario di credito e l’uso previsto.

  2. Selezionate il/i progetto/i di prestito in base alle vostre preferenze.

  3. Determinate l’importo che volete investire.

  4. Cliccate sul pulsante “Confermare l’investimento in modo vincolante”. Ora il vostro investimento diventa vincolante.

  5. Non appena l’investimento è stato confermato, riceverete la fattura e il contratto di investimento, disponibili anche come download nel cockpit dell’investitore. Il deposito può essere effettuato anche tramite LSV+/DD.

Ha importanza da quale conto provengono i miei depositi?

Sì, il deposito deve provenire dal conto svizzero registrato.

Come ricevo i miei guadagni?

Come investitori, i vostri guadagni (interessi più ammortamento) sono accreditati direttamente sul vostro conto tramite CG24 Group dopo il trasferimento da parte del beneficiario di credito e trasferiti sul vostro conto di riferimento esterno (conto bancario o postale).

Quali commissioni pago come investitore?

Informazioni sulle commissioni

Quali vantaggi mi offre CG24 Group come investitore?

Gli investitori possono investire individualmente in diversi progetti di credito con profili di rischio e di rendimento (livelli di rating) molto interessanti. Così facendo, si sostengono le persone e i loro progetti. CG24 Group fa incontrare gli investitori con i beneficiari di credito e, grazie alla sua strategia online, risparmia gli alti costi dei fornitori di prestiti tradizionali. Sia gli investitori che i beneficiari di credito usufruiscono di questi risparmi sui costi. Il rischio per gli investitori è ridotto il più possibile attraverso le seguenti misure:

  • Ogni prestito è soggetto a una rigorosa ed elaborata valutazione del rischio.
  • A seconda del prestito, il beneficiario di credito stipula un’assicurazione contro il rischio di morte che copre una perdita teorica del debito residuo di 100.000 CHF. (Le circostanze specifiche del beneficiario di credito devono essere prese in considerazione e possono portare a restrizioni per quanto riguarda la prestazione assicurativa).
  • Il beneficiario di credito può anche stipulare un’assicurazione d’invalidità e di disoccupazione (PPI - Payment Protection Insurance o assicurazione sul prestito).
  • Minimizzare l’impatto di dell’inadempimento di un prestito per i singoli investitori distribuendo gli inadempimento tra tutti gli investitori all’interno dello stesso livello di rating e tipo di prestito (loan default pooling).
  • Controllo rigoroso di tutti i flussi di pagamento e gestione coerente dei crediti.

Poiché, nonostante queste misure, non è possibile escludere tutti i rischi, consigliamo di distribuire il vostro investimento su diversi progetti nello stesso livello di rating o in altri livelli di rating in diversi tipi di credito (prestito rateale PMI, prestito personale, prestito a breve termine PMI e prestito immobiliare) al fine di minimizzare il rischio.

Cosa significa “opportunità di guadagno supplementare”?

L’opportunità di guadagno supplementare corrisponde alla probabilità prevista di inadempimento del prestito ed è inclusa nell’esborso mensile.

Cos’è il rendimento lordo?

Il rendimento lordo è il rendimento prima di dedurre la commissione di servizio dell’investitore e gli inadempimenti statisticamente previsti.

Cosa significa “rendimento netto massimo”?

Il rendimento netto massimo è il rendimento dopo la deduzione della commissione di servizio, senza tener conto di eventuali inadempimenti.

Cosa significa “rendimento netto atteso”?

È il rendimento dopo la deduzione della commissione di servizio, compresa la considerazione di qualsiasi inadempimento previsto.

Riceverò un attestato fiscale da CG24 Group?

Sì. CG24 Group produce annualmente un attestato fiscale dettagliato. Consigliamo di includere solo gli importi totali nella vostra dichiarazione dei redditi e di allegare l’attestato fiscale stampato. CG24 Group non addebita alcun costo aggiuntivo per la preparazione dell’attestato fiscale.

Cosa significa l’importo dell’obbligazione solidale elencato nell’attestato fiscale?

L’importo dell’obbligazione solidale elencata è il totale della responsabilità solidale sostenuta nell’anno fiscale, indipendentemente dall’effettivo debito. Il fattore decisivo è quindi il momento in cui sorge la responsabilità solidale (= momento in cui la responsabilità solidale viene notificata) e non il momento in cui l’importo della responsabilità solidale viene compensato con un rimborso rateale.

Cosa significa l’ammontare dei recuperi elencati nell’attestato fiscale?

I recuperi di crediti insoluti (ad es. se un beneficiario di credito ha di nuovo dei fondi e CG24 Group è in possesso di un certificato di perdita, questo può essere richiesto) vengono pagati ai responsabili in solido interessati. L’importo mostra i recuperi pagati nell’anno fiscale.

Cockpit dell’investitore

Cosa mi viene mostrato nel cockpit dell’investitore sotto “Portfolio” nella sezione statistiche?

All’interno della voce della sezione “Statistiche”, il portafoglio mostra lo stato attuale degli investimenti con CG24 Group. Questa cifra comprende il capitale residuo, cioè il totale dei vostri investimenti meno i pagamenti di ammortamento già effettuati. Sono anche inclusi e designati come “Cash in Transit” i contributi degli investitori che sono già stati versati ma non ancora erogati al beneficiario di credito.

Qual è la composizione del reddito netto?

Il reddito netto comprende tutti gli interessi e le altre entrate ricevute fino ad oggi, meno i contributi di solidarietà addebitati. Non tiene conto della commissione per il servizio agli investitori.

Come viene determinato il rendimento?

Il rendimento mostra il rendimento annuale effettivo del vostro portafoglio. Tiene conto dell’importo del capitale investito, dell’ammortamento del capitale, degli interessi attivi, dei compensi e delle commissioni, degli interessi maturati, degli addebiti e degli accrediti dei contributi di solidarietà e dei premi delle transazioni sul mercato secondario. Il calcolo si basa su un metodo di tasso interno di rendimento (IRR) che prende in considerazione i flussi di cassa giornalieri storici e previsti.

Cosa significa in dettaglio lo stato del mio investimento?

  • Investimento: l’investitore ha impegnato un contributo ma il prestito non è ancora completamente finanziato. Il prestito è sulla piattaforma di CG24 Group fino a quando non è completamente finanziato.
  • Rifiutato: il beneficiario di credito ha ritirato il contratto entro il termine previsto dalla legge.
  • Richiesta di denaro: il prestito è completamente finanziato, gli investitori hanno ricevuto la fattura di deposito.
  • Esborso del prestito: tutti gli investitori hanno trasferito le loro quote, l’esborso è in corso.
  • Puntuale: il beneficiario di credito ha pagato tutte le rate dovute.
  • 1 - 30 giorni di ritardo: una rata è in ritardo fino a 30 giorni. Sono state intraprese le prime misure.
  • 31 - 60 giorni di ritardo: una rata è in ritardo fino a 60 giorni. Sono state intraprese ulteriori misure.
  • 61 - 90 giorni di ritardo: una rata è in ritardo fino a 90 giorni. Le misure sono state intensificate.
  • Più di 90 giorni di ritardo: una rata è in ritardo di più di 90 giorni. Sono state avviate ulteriori misure, magari un’azione legale.
  • Rimborso anticipato pendente: il beneficiario di credito ha esercitato il suo diritto al rimborso anticipato. Il rimborso è previsto entro 30 giorni.
  • Rimborsato in anticipo: il beneficiario di credito ha rimborsato il prestito in anticipo.
  • Terminato: il prestito è stato rimborsato completamente.
  • Venduto: il prestito è stato venduto sul mercato secondario.
  • Inadempimento con possibilità di recupero: il prestito è stato dichiarato inesigibile. Una successiva realizzazione del certificato di perdita è in sospeso.
  • Inadempimento con perdita: il prestito è stato dichiarato inesigibile. L’inadempimento è considerato definitivo.

Mercato secondario

Cos’è il mercato secondario del CG24 Group?

Il mercato secondario permette agli investitori registrati di CG24 Group di vendere i loro investimenti (CPS: Credit Project Share / quote di credito) prima della scadenza e di recuperare così in anticipo l’importo del loro prestito, che in quel momento non è ancora stato completamente rimborsato. Il mercato secondario permette anche agli investitori di comprare una CPS (Credit Project Share) in progetti di credito esistenti con una scadenza residua più breve.

Cosa si può offrire o comprare sul mercato secondario?

Sul mercato secondario di CG24 Group, gli investitori possono acquistare e/o vendere singoli CPS già finanziati (quote di credito) prima che siano completamente rimborsati. Un CPS deve avere una durata residua di almeno tre mesi al momento della decisione di vendita e della corrispondente quotazione sul mercato secondario. In generale, i CPS possono essere messi in vendita solo se il prestito corrispondente non è in arretrato.

Chi può acquistare o vendere CPS (quote di credito) sul mercato secondario?

Il mercato secondario di CG24 Group è aperto a tutti gli investitori registrati di CG24 Group.

Chi determina il prezzo di un CPS (quote di credito) sul mercato secondario?

Per impostazione predefinita, il prezzo di acquisto si basa sull’importo in sospeso per l’investitore originale al momento della vendita. Tuttavia, il venditore è libero di chiedere un prezzo di acquisto leggermente più alto o più basso. Tutte le informazioni rilevanti sul CPS saranno comunicate al potenziale nuovo investitore/acquirente. Nell’interesse della protezione degli investitori, CG24 Group si riserva il diritto di eliminare dal mercato secondario le offerte con prezzi di vendita irrealisticamente alti. A questo scopo, il rendimento dell’acquirente del CPS offerto sul mercato secondario viene confrontato con un nuovo prestito con le stesse o simili caratteristiche.

Come viene gestito un acquisto o una vendita sul mercato secondario?

Gli investitori che desiderano vendere una o più delle loro quote di credito (CPS) possono inserire l’ordine nel loro cockpit. Non appena per il CPS offerto si trova un acquirente che trasferisce il prezzo di acquisto, il CPS viene trasferito e il venditore riceve il denaro. Se l’acquirente non trasferisce il prezzo di acquisto in tempo, la vendita “salta” e il CPS rimane all’investitore originale. Può essere rimesso in vendita sul mercato secondario in qualsiasi momento.

Cosa succede all’ammortamento del beneficiario di credito e agli interessi ricevuti durante il processo di vendita?

Gli investitori che hanno registrato un CPS per la vendita continueranno a ricevere tutti i pagamenti di ammortamento e di interessi dal beneficiario di credito fino al momento in cui un acquirente acquista il CPS. I pagamenti ricevuti da questo punto in poi saranno pagati all’acquirente una volta che la vendita è stata completata con successo. Il prezzo di acquisto viene adeguato di conseguenza, in modo che il rispettivo prezzo di acquisto fatturato rifletta correttamente i flussi di cassa. In caso di vendita respinta, tutti i flussi di cassa vanno al venditore.

Cosa succede se un prestito va in default mentre un CPS (quote di credito) è in vendita?

A quel punto il CPS non può più essere venduto e CG24 Group rimuove automaticamente l’offerta dal mercato secondario.

Ci sono delle restrizioni sulla vendita di un CPS (quota di credito) sul mercato secondario?

Un CPS non può essere venduto se al beneficiario di credito doveva essere sollecitato il pagamento di una rata al momento della vendita.

Recupero

Cosa intendiamo per recupero?

Per recupero intendiamo tutte le misure che servono a ridurre gli arretrati di pagamento o a rimborsare il debito del prestito. Il processo di recupero inizia quando i solleciti non hanno portato al pagamento previsto.

Cosa succede se un debitore non paga la sua rata?

Il terzo giorno dopo la data di scadenza, un sollecito di pagamento viene inviato al debitore. Questo è seguito, se necessario, da un primo e un secondo sollecito.

Gli investitori sono informati sulle irregolarità di pagamento?

Informiamo gli investitori sui ritardi di pagamento e sulle misure adottate. La prima informazione viene fornita se è stata avviata una procedura di riscossione rateale. Inoltre, gli investitori possono informarsi sugli arretrati di pagamento nel cockpit dell’investitore alla voce di menu “Investimenti”.

Cosa succede se il cliente non risponde ai solleciti di pagamento o non paga la rata?

Avviamo il recupero dei crediti per la rata mensile dovuta.

CG24 Group può annullare il prestito se il debitore non paga le rate?

Se un prestito è soggetto alla legge sul credito al consumo (prestiti a privati fino a 80.000 CHF), CG24 Group può porre fine al prestito solo se le rate in sospeso ammontano ad almeno il 10% dell’importo del prestito.

Per tutti gli altri prestiti, CG24 Group ha il diritto di interrompere il prestito in caso di ritardo nel pagamento. Prendiamo questa decisione nell’interesse dei nostri investitori.

I solleciti comportano costi per il debitore?

Sì, per i solleciti addebitiamo un margine di contribuzione per le nostre spese. Le spese di sollecito sono elencate nel nostro tariffario.

Quando un prestito è designato come inesigibile?

L’irrecuperabilità è determinata da CG24 Group quando tutte le misure adottate per rimborsare il debito non hanno avuto successo. Questo è di solito il caso dopo aver ricevuto un attestato di carenza di beni.

Un investitore perde la sua quota se un prestito in cui ha investito viene determinato come inesigibile?

No. In questo caso entra in vigore la responsabilità solidale. Tutti gli investitori che hanno investito nello stesso tipo di prestito e nello stesso livello di rating assumono in solido una quota dell’inadempimento subito.

Come si calcola l’ammontare della responsabilità solidale?

L’importo del prestito inadempiente (compresi i costi dell’azione legale) è fissato in relazione all’importo totale del prestito per l’intero tipo di prestito e livello di rating. La percentuale risultante è usata per calcolare l’importo della responsabilità solidale.

Esempio:

Importo del credito insoluto compresi i costi

7.500 CHF

Totale della categoria/livello di rating

1.200.000 CHF

Inadempimento in %

0,63%

 

Ad ogni investitore nella stessa categoria di credito/livello di rating viene ora addebitato lo 0,63% del saldo del capitale del suo investimento (o dei suoi investimenti).

Come vengono addebitati i contributi di solidarietà?

I contributi di solidarietà calcolati sono dedotti dal prossimo pagamento per un investimento nella categoria di credito e livello di rating corrispondente.

Cosa succede agli attestati di carenza di beni?

I reclami degli attestati di carenza di beni possono essere fatti valere per 20 anni. A seconda della valutazione, CG24 cercherà di vendere gli attestati di carenza di beni o di gestirli.

Cosa succede ai proventi degli attestati di carenza di beni?

Saranno rimborsati agli investitori in proporzione ai contributi di solidarietà versati.

Chi è responsabile in caso di inadempimento del prestito nel caso di vendite sul mercato secondario in corso?

Il venditore è responsabile dell’inadempimento di un prestito dello stesso tipo di credito e della stessa categoria di rating dell’investimento che viene venduto fino al completo trasferimento dell’investimento (ricezione del prezzo di acquisto del credito da parte di CG24 Group).

Sistema di rating e valutazione del credito

Cos’è il sistema di rating

Ratingsystem FAQ Grafik IT

Cos’è l’ottimizzazione del rischio attraverso il contratto di solidarietà?

Al fine di minimizzare ulteriormente il rischio di inadempimento, CG24 Group ha introdotto il risk pooling attraverso un cosiddetto contratto di solidarietà. In questo modo, l’investitore ottiene la massima diversificazione del rischio possibile senza dover investire in decine di progetti di credito.

Nonostante tutte le misure di copertura, può verificarsi un inadempimento del prestito, con il rischio di mancato recupero del prestito. Se un prestito è in default, la perdita dell’importo del prestito è distribuita proporzionalmente tra tutti gli investitori nello stesso livello di rating. In questo modo, l’individuo è colpito solo in minima parte in caso di inadempimento e il rendimento atteso dell’investimento individuale è assicurato nel miglior modo possibile. Tuttavia, per minimizzare il rischio, CG24 Group raccomanda agli investitori di investire in diversi progetti, poiché anche con la clausola di solidarietà possono passare diverse settimane prima che l’investitore interessato riceva i contributi di solidarietà in caso di inadempimento.

Cos’è l’assicurazione di rischio in caso di decesso?

A seconda del prestito, il beneficiario di credito stipula un’assicurazione di rischio in caso di decesso che copre una perdita teorica del debito residuo di 100.000 CHF. Le circostanze specifiche del beneficiario di credito devono essere prese in considerazione e possono risultare in restrizioni del beneficio assicurativo.

Cos’è il PPI?

Il beneficiario di credito può stipulare un’assicurazione aggiuntiva per l’invalidità e la disoccupazione (PPI - Payment Protection Insurance o assicurazione sul prestito). Questa assicurazione ha il seguente scopo:

  • Il cliente riceve la sicurezza di essere esentato dal pagamento delle rate mensili del prestito per un periodo di 12 mesi in caso di perdita del lavoro o inabilità al lavoro senza colpa.
  • Allo stesso tempo, CG24 Group o l’investitore del prestito riceve l’intera rata per un periodo fino a 12 mesi in caso di richiesta di prestazioni.

Cosa significa controllo della solvibilità?

Oltre ai dati interni di affidabilità creditizia e ai dati forniti da fornitori esterni, vengono utilizzate informazioni di recupero crediti e chiarimenti specifici del beneficiario di credito.

Real Estate

Generale

Cos’è il finanziamento subordinato?

Un finanziamento immobiliare subordinato, chiamato anche finanziamento mezzanino, descrive un prestito garantito da un pegno immobiliare in aggiunta all’ipoteca di 1° o 2° grado esistente, che di solito è concesso da una banca.

Per chi è adatto il finanziamento immobiliare di CG24?

Il nostro finanziamento immobiliare si rivolge a investitori immobiliari professionali (istituzionali o privati) con un portafoglio esistente di proprietà di investimento.

Che tipo di proprietà posso subordinare con CG24?

I prestiti subordinati sono concessi su immobili in affitto (investimenti immobiliari) nel settore residenziale con una quota commerciale massima del 30%. Di solito si tratta di condomini, ma anche gli appartamenti in affitto sono adatti.

Come viene garantito il finanziamento immobiliare?

Il finanziamento immobiliare è garantito dalla costituzione di un’ipoteca subordinata sull’intero importo del prestito, per esempio un’ipoteca al portatore registrata o cartacea.

Qual è l’ipoteca massima della proprietà?

Una proprietà esistente può essere ulteriormente ipotecata fino a un massimo dell’80% del valore di mercato, per cui si liberano fondi propri per poter, per esempio, acquistare altre proprietà o sistemare quelle esistenti.

Qual è il vantaggio del finanziamento immobiliare di CG24?

  • Mutui fino all’80% LTV, nessun obbligo di ammortamento per i mutui sopra il 65% LTV, nessun principio del minor valore, processo di applicazione semplice, consulenza individuale, valutazione ed elaborazione veloci
  • Termini flessibili fino a tre anni
  • Capitale aggiuntivo nel più breve tempo possibile e liquidità per la vostra crescita

Come posso richiedere un finanziamento immobiliare?

Potete inviare la vostra richiesta direttamente via e-mail (real-estate@cg24.com) o richiedere il finanziamento desiderato sulla nostra piattaforma al seguente link: Link

CG24 può finanziare anche immobili all’estero?

No, il nostro finanziamento immobiliare si rivolge a beneficiari di credito domiciliati in Svizzera e ad immobili situati in Svizzera.

Qual è l’importo minimo per un finanziamento immobiliare?

L’importo minimo per un finanziamento immobiliare è di 100.000 CHF.

Quali documenti sono necessari per la valutazione di un finanziamento immobiliare?

  • Documenti relativi alla proprietà:
    • Programma dell’inquilino
    • Estratto dal registro fondiario
    • Dichiarazione della proprietà
    • Accordi ipotecari esistenti
    • Certificato di assicurazione dell’edificio
    • Immagini e planimetrie

 

  • Documenti relativi al beneficiario di credito:
    • Copia ID
    • Dichiarazione dei redditi
    • Bilancio di fine anno
    • A seconda della complessità e della portata della domanda, possono essere richiesti ulteriori documenti.

Il prestito deve essere rimborsato durante il periodo di validità?

No, il rimborso è definitivo, cioè l’intero prestito deve essere rimborsato alla fine del termine. Gli interessi e le tasse sono fatturati trimestralmente o semestralmente. Se si desidera rimborsare il prestito durante il periodo di validità, questo può essere discusso individualmente.

Posso rimborsare il prestito anche in anticipo?

Sì, ma l’interesse per il termine originariamente concordato, compresa la penale per il rimborso anticipato, deve essere pagato.

Quanto è alto il tasso di interesse?

A seconda del rating e della durata, il tasso di interesse nominale va dal 2,5% al 6,5% annuo.

Quali sono le commissioni?

Il controllo del credito è gratuito.

Quando il prestito viene erogato, la commissione di servizio (a seconda dell’importo del prestito) viene detratta direttamente. Inoltre, una tassa amministrativa viene addebitata trimestralmente.

Alla tabella delle commissioni

Quali sono i termini possibili per il finanziamento immobiliare?

Per il finanziamento immobiliare si può scegliere un termine tra 6 e 36 mesi.

Quanto tempo passa dalla valutazione all’esborso?

A condizione che tutti i documenti necessari siano stati presentati, si può ottenere l’approvazione entro 48 ore. La durata del successivo finanziamento del prestito dipende dai nostri investitori, dall’importo del prestito e dal suo rating. Di solito, il periodo di finanziamento varia da una a un massimo di tre o quattro settimane.

Posso richiedere un finanziamento immobiliare anche per i miei clienti in qualità di agente?

Sì, certo. Contattateci via e-mail (real-estate@cg24.com) o per telefono e vi guideremo nel processo.

Posso richiedere anche un finanziamento di primo grado con CG24?

Siete invitati a contattarci per quanto riguarda il finanziamento di primo grado. Potete inserire la richiesta al seguente link: Link

Inoltreremo la vostra richiesta al nostro partner, che otterrà la migliore offerta per l’ipoteca di primo grado desiderata. Se avete domande, non esitate a contattarci allo 044 244 30 22.

La domanda non ha ancora ricevuto risposta?

Se avete altre domande, non esitate a contattare i nostri specialisti immobiliari all’indirizzo: real-estate@cg24.com

I miei dati personali e i miei documenti saranno trattati in modo confidenziale?

Condizioni d’uso

Informative sulla privacy

Private Credit

Generale

Chi è CG24?

CG24 Group AG (“CG24”) è una piattaforma di credito online (peer-to-peer). Mettiamo in contatto chi cerca credito con gli investitori, rapidamente e facilmente. Sia gli investitori che i beneficiari di credito godono dei vantaggi di costi più bassi e trasparenti rispetto alle banche tradizionali e ad altri fornitori di credito. I beneficiari di credito usufruiscono di prestiti flessibili, veloci e a basso costo, nonché di un processo di revisione del prestito semplice e diretto. La discrezione e la protezione dei dati personali sono priorità assolute in CG24. Chi può ottenere un prestito da CG24?

In linea di principio, qualsiasi persona può richiedere un prestito, a condizione che siano soddisfatti almeno i seguenti requisiti:

  • Ha tra i 18 e i 65 anni.
  • Ha un permesso di soggiorno B da almeno un anno o più.
  • Ha un reddito minimo di 3.500 CHF da un rapporto di lavoro che non è stato terminato.
  • Successo dei controlli di solvibilità, identità e riciclaggio di denaro.

Come posso richiedere un prestito?

Su CG24 è possibile richiedere un prestito in modo semplice e veloce, direttamente tramite questo link:

  • Compilate la domanda di credito in pochi minuti.
  • Caricate i documenti richiesti. Vi sarà mostrato direttamente quali documenti sono necessari per un controllo completo del credito in base alla vostra richiesta.
  • Ricevete una proposta di credito non vincolante su misura per voi dai nostri esperti di credito entro 24 ore.
  • In caso di difficoltà tecniche, saremo lieti di aiutarvi per telefono allo 044 244 30 24 o tramite Whatsapp allo 078 840 85 58.

Quanto costa un credito?

L’apertura del conto e il controllo del credito sono gratuiti ed è possibile ricevere un’offerta individuale e non vincolante in qualsiasi momento.

Il tasso d’interesse annuale effettivo (include il tasso d’interesse nominale, la tassa per l’assicurazione di rischio in caso di decesso e la commissione di servizio) è tra il 4,9% e il 9,9%.

I costi individuali per un prestito vi saranno mostrati in modo trasparente in un’offerta personale. Il prestito è rimborsato in un periodo contrattualmente stabilito con rate mensili fisse. Le condizioni sono esposte in modo trasparente nel contratto di credito.

In quanto tempo verrà pagato l’importo del prestito?

Riceverete un feedback sulla vostra richiesta di prestito entro 24 ore. Se il prestito rientra nella legge sul credito al consumo (importo del prestito tra 500 e 80.000 CHF e nessun motivo di esclusione secondo la legge sul credito al consumo), il pagamento può essere effettuato solo 14 giorni dopo la firma del contratto. I prestiti con un importo di credito superiore a 80.000 CHF possono essere erogati entro pochi giorni lavorativi dopo aver ricevuto il contratto di credito da voi firmato. Un prerequisito per l’erogazione del prestito è che tutti i requisiti per il prestito siano pienamente soddisfatti e che il progetto sia stato completamente finanziato dai nostri investitori, cosa che di solito avviene rapidamente.

Quali vantaggi offre CG24 ai beneficiari di credito?

  • Finanziamento favorevole: tasso d’interesse effettivo dal 4,9%.
  • Controllo del credito più veloce: riceverete un’offerta di credito completa entro 24 ore dalla richiesta di credito.
  • Comprensibile e trasparente: il nostro obiettivo è quello di rendere i nostri prodotti più comprensibili e trasparenti possibile.
  • Un finanziamento ragionevole e adatto alle vostre esigenze: esaminiamo senza riserve anche situazioni particolari e complicate.
  • Comunicazione facile: siamo a vostra disposizione.

Un prestito può essere rimborsato in anticipo?

Sì, potete rimborsare il vostro prestito personale in anticipo. Per motivi legali, distinguiamo tra prestiti personali che sono soggetti alla legge sul credito al consumo (LCC) e quelli che non lo sono.

Rimborso anticipato di prestiti soggetti alla LCC:

Nel caso dei prestiti al consumo, i beneficiari di credito possono adempiere ai loro obblighi in base al contratto di prestito anticipato. In questo caso, il beneficiario di credito ha diritto a una rinuncia agli interessi maturati sul periodo di credito non utilizzato. Il rimborso anticipato deve esserci annunciato per iscritto 10 giorni lavorativi prima della data di rimborso.

Rimborso anticipato di prestiti che non sono soggetti alla LCC:

I prestiti con un importo superiore a 80.000 CHF (o qualsiasi altra esclusione della LCC) possono essere rimborsati anticipatamente dai beneficiari di credito, ma non prima di 12 mesi dall’erogazione del prestito. Il previsto rimborso anticipato deve esserci annunciato per iscritto 10 giorni lavorativi prima della data del rimborso. Una tassa di rimborso anticipato è dovuta in conformità con il contratto di prestito.

Cosa significa rinegoziazione o riscatto del prestito?

Se qualcuno ha contratto uno o più prestiti, può rifinanziare il debito esistente. Se oggi qualcuno sta pagando interessi alti, può risparmiare significativamente passando a un fornitore più economico. Inoltre, i debiti possono essere accorpati, il che può portare a una riduzione dei costi mensili. I debiti precedenti (prestiti, obblighi di leasing, debiti di carte di credito) vengono poi pagati da un UNICO nuovo prestatore.

In che modo CG24 affronta i tentativi di frode?

In caso di tentativi di frode, CG24 presenterà una denuncia penale senza eccezioni. I nostri specialisti del credito sono appositamente formati per il rilevamento delle frodi e sono in contatto con numerose istituzioni per convalidare rapidamente un sospetto e segnalarlo alla polizia.

Che cos'è esattamente la protezione del credito e come funziona?

La protezione del credito è un'assicurazione volontaria contro l'inabilità al lavoro e la disoccupazione che potete sottoscrivere con noi.

In caso di incapacità lavorativa (per malattia o incidente) o di disoccupazione involontaria, potete contattare il nostro partner di assicurazione, fornire la documentazione necessaria e la vostra rata mensile sarà coperta dall'assicurazione per l'intera durata della disoccupazione, ma per un massimo di 12 mesi per ogni richiesta. 

La copertura assicurativa termina con la risoluzione ordinaria o anticipata del contratto di prestito, ma al più tardi con il rimborso dell'intero importo del prestito.